Quello che rimane di Italia '61 – La stazione abbandonata della cabinovia





Italia ’61 fu uno degli eventi più importanti del periodo nella città di Torino. In eredità di quei giorni sempre più lontani rimane ancora parecchio, ma pochi sanno che dentro Parco Europa ci sono ancora le rovine di una delle due stazioni dell’ovovia, una delle attrattive principali di quella manifestazione.
● INSTAGRAM:
● TELEGRAM:
● ALBYPHOTO “CLUB DELL’ABBANDONO”:
● IL MIO SITO:
● SECONDO CANALE:
● PAGINA FACEBOOK:
● TWITTER:
● GOOGLE+:
● STEAM:
● Treppiede perfetto per il vlog:
● Ho anche utilizzato:
ThruNite® TC12 V2 torcia ricaricabile a LED:
● Iscriviti da qui ad Amazon Prime per supportare questo canale:
● Puoi contribuire alla realizzazione di questi video con una donazione: oppure puoi disattivare Adblock. Così facendo mi aiuterai a continuare a realizzare altri video in futuro. In alternativa puoi anche acquistare alcuni gadget dal mio negozio ufficiale:

Grazie per la vostra visita, da Albyphoto.

HASHTAG:
#Urbex #UrbexItalia

Disclaimer legale:
Per la realizzazione di questo video NON è stato infranta la legge 614 CP, in quanto il luogo NON è abitato, adibito ad attività ed utilizzato. NON è stata effettuata violenza su beni o cose per la realizzazione del video.



Fuente – Source

Quello che rimane di Italia '61 – La stazione abbandonata della cabinovia

EN.- Urban exploration is usually about exploring areas away from urban centers, industrial zones, or abandoned areas. But also for ancient ruins and areas impossible to access, everything depends on each explorer.

ES.- La exploración urbana normalmente se trata de la exploración de zonas alejadas de los núcleos urbanos, zonas industriales, o abandonadas. Pero también por ruinas antiguas y zonas imposibles de acceder, todo depende de cada explorador.

Urbexvideos.eu es la exploración urbana llevada a tu pantalla ! Disfruta de todos los videos de Urbex que existen en una misma página web y todo categorizado por zonas !

Saludos exploradores ! 😉

Publicado en Italia y etiquetado , , , , , , , .

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *